A cosa serve la lana di vetro

Da anni, la lana di vetro è usata in edilizia per isolare termicamente e acusticamente pareti, soffitti, sottotetti e solai.

Si tratta di un materiale artificiale ottenuto dalla fusione di una miscela di vetro e sabbia poi convertita in fibre mediante l’aggiunta di un legante (ad esempio, resina termoindurente). Il prodotto viene poi riscaldato a 200 °C e inserito in una calandra per compattare e rendere più resistenti  le fibre. A questo punto, la lana di vetro viene tagliata e trasformata in feltro, rotoli di fibre morbide o pannelli rigidi di vario spessore e densità per adattarsi alle specifiche esigenze di isolamento termico, acustico e anche elettrico in edilizia, nell’industria navale e automobilistica per camper e roulotte.

Caratteristiche della lana di vetro

La lana di vetro è un materiale dall’alto potere isolante, economico e ignifugo e in commercio è disponibile in tre formati: rotoli, pannelli e fiocchi.

I rotoli e i pannelli di lana di vetro hanno caratteristiche di isolamento acustico e termico molto buone ma devono essere protetti dall’acqua,  per questo motivo non sono adatti a pareti controterra e a tetti a struttura inversa ma perfetti per qualsiasi altro elemento strutturale dell’involucro edilizio.

I rotoli di lana di vetro , inoltre, sono molto versatili perché possono adattarsi per la loro duttilità anche a pareti irregolari e ricoprire con ottima tenuta tubazioni, spigoli e sporgenze.

La lana di vetro in fiocchi invece viene applicata mediante insufflaggio nell’intercapedine tra le pareti portanti e quelle interne dell’edificio oppure all’estradosso dell’ultimo solaio, in caso di isolamento dei sottotetti. Questo formato è adatto anche in presenza di umidità perché ha un bassissimo potere assorbente.

Caratteristiche tecniche della lana di vetro:

CONDUTTIVITÀ TERMICA > 0,031 – 0,053 W/m,K

FATTORE DI RESISTENZA ALLA DIFFUSIONE > 1

DENSITÀ > 10 – 70 kg/m^3

CAPACITÀ TERMICA SPECIFICA > 840 – 1030 J/kgK

RESISTENZA ALLA COMPRESSIONE > -N/mm^2

Lana di vetro e design

La tendenza a rendere qualsiasi elemento architettonico non solo funzionale ma anche bello ha portato a creare soluzioni di grande design anche nel settore dell’isolamento termico e acustico. Per quanto riguarda la lana di roccia, ci sono diverse aziende che hanno saputo realizzare dei pannelli fonoassorbenti in lana di vetro disponibili in vari colori e forme che svolgono egregiamente la propria funzione isolante ma con un tocco estetico da non sottovalutare. Questi pannelli con anima in lana di vetro ad alta intensità vengono fissati alle pareti mediante appositi tasselli e diventano immediatamente elementi decorativi di grande design.

Un’altra soluzione che coniuga estetica e funzionalità utilizzando la lana di vetro ha permesso di ricoprire le canalizzazioni a vista di impianti centralizzati di riscaldamento e condizionamento. I pannelli coibentati sono rivestiti con un tessuto in lana di vetro che fa diventare un elemento non propriamente estetico in un elemento architettonico.

Comments are closed.