Insonorizzare gli impianti: ecco come farlo

Migliorare le condizioni di lavoro con isolanti acustici

Gli impianti di condizionamento e di ventilazione sono oggi sempre più fonte di rumore, contribuendo in modo significativo a rendere poco gradevole l’ambiente lavorativo.

Gli impianti di climatizzazione e ventilazione presentano varie fonti di disturbo: il rumore emesso dalla macchina nei canali di mandata e di ripresa, il rumore emesso dalla macchina nell’ambiente circostante e nelle stanze vicine, le vibrazioni trasmesse dalla macchina alla struttura che la ospita. L’insieme di questi rumori rappresenta una significativa fonte di stress per i lavoratori, aspetto non trascurabile che incide in modo importante sul rendimento.

Insonorizzare gli impianti nelle aziende consente di ottenere un netto miglioramento delle condizioni di lavoro e del benessere ambientale, favorendo un incremento della produttività ed efficienza, con una conseguente riduzione dei costi.

Come ridurre il rumore degli impianti

La concentrazione di chi lavora è strettamente legata all’ambiente in cui si trova. Se per attenuare un rumore esterno a volte basta chiudere le finestre, per evitare che un rumore interno sia eccessivo è necessario selezionare i macchinari e l’impianto migliori in fase di acquisto, oltre ad eseguire eventuali interventi di isolamento acustico.

Esistono varie soluzioni per la riduzione del rumore degli impianti:

  • scelta di macchinari e impianti di ventilazione più silenziosi
  • attenuazione sonora degli impianti
  • silenziatori degli impianti
  • isolamento acustico degli impianti

Impianti di condizionamento e ventilazione più silenziosi

In fase di acquisto di un condizionatore o macchinario per la ventilazione, è bene verificare sempre con attenzione le schede tecniche, considerando nello specifico i valori di potenza sonora di immissione nel condotto e i valori di emissione della macchina. E’ bene diffidare da un prodotto di cui non sono forniti i livelli di emissione acustica.

In fase di acquisto, bisogna inoltre tenere presente che i valori dichiarati sul prodotto indicano i minimi livelli della macchina: con l’utilizzo e l’usura il rumore prodotto tenderà a salire. Si consiglia quindi di effettuare regolare manutenzione degli impianti di condizionamento.

Attenuazione sonora degli impianti

Nei casi in cui fosse necessario ridurre la trasmissione del rumore attraverso il flusso d’aria, è possibile prevedere un intervento di installazione di pannelli all’interno dei condotti  dell’impianto. Questi pannelli sono in grado di ridurre il rumore degli impianti all’interno delle condotte.

Silenziatori per impianti

L’utilizzo di appositi silenziatori consente un’efficace attenuazione acustica dei condotti dell’impianto di ventilazione.

Isolamento acustico

E’ possibile ridurre il rumore degli impianti tramite un intervento di isolamento acustico applicato sull’esterno delle condotte, attenuando l’intensità del suono che passa attraverso le pareti dei condotti.

CL Coperture ha maturato un’esperienza pluriennale nella fornitura di soluzioni personalizzate per insonorizzare gli impianti di condizionamento e ventilazione delle aziende, favorendo un miglioramento delle condizioni lavorative dei dipendenti.3

Comments are closed.