Opere di lattoneria: tipologie esistenti

CL Coperture si occupa dell’installazione di opere di lattoneria; scopriamone nel dettaglio le tipologie.

Quali opere di lattoneria effettua CL Coperture?

Cl Coperture è un’impresa leader nella realizzazione di opere di lattoneria ed ha alle spalle oltre 30 anni di presenza sul territorio milanese. È un’azienda solida e rinomata che utilizza sempre materiali di qualità come lamiera preverniciata, alluminio naturale e preverniciato, rame, zinco-titanio ed acciaio inox. Ogni lavoro è perfetto sia dal punto di vista funzionale che da quello estetico, anche grazie all’attenzione con cui viene effettuata la messa in opera. Il tutto eseguito con attrezzature moderne ed avanzate manovrate da professionisti specializzati del settore. L’installazione di opere di lattoneria comprende la posa di grondaie, scossaline, pluviali, colmi, raccordi, rivestimenti metallici e tamponamenti. Esse hanno l’obiettivo di aumentare il potere impermeabilizzante delle ricoperture civili ed industriali.

Come sono realizzati scossaline e pluviali

Come detto, uno dei core business aziendali è la lattoneria, ovvero la lavorazione delle lamiere per realizzare scossaline e pluviali, ma anche canali, gronde e molto altro. Solitamente queste operazioni avvengono mediante l’uso di piegatrici a bandiera o elettriche, siano esse manuali o oleodinamiche. Attraverso tali tecniche e macchinari, la lamiera viene prima modellata e poi sagomata e piegata in base alla destinazione d’uso. Per fare esempi pratici, andiamo a scoprire come vengono realizzati scossaline e pluviali. Nel primo caso le scossaline sono lavorate per mezzo della pressopiegatura. In questo caso la deformazione del foglio di lamiera è provocata da una sollecitazione di flessione che supera il limite imposto dall’elasticità del materiale. Per quel che concerne invece i tubi pluviali, questi sono prodotti con la profilatura a rulli a freddo. Tali rulli piegano un nastro di lamiera grezza fino a raggiungere la forma desiderata. È molto efficace per le economie di scala, in quanto viene realizzato un significativo numero di profilati di grande lunghezza.

A cosa servono i rivestimenti metallici

CL Coperture si occupa anche dell’installazione di rivestimenti metallici da applicare sulle facciate perimetrali degli edifici, siano essi nuove o vecchie costruzioni. Vengono applicati materiali che hanno l’obiettivo di conferire allo stabile un migliore aspetto estetico ed una prestazione termica maggiore. Sono questi infatti le due principali motivazioni che devono spingere ad investire sui rivestimenti metallici sugli edifici. Questo tipo di opere di lattoneria viene eseguito soprattutto per capannoni e locali commerciali per dare loro un senso di modernità, efficienza ed importanza, ma non mancano richieste di realizzazione di rivestimenti metallici anche su case e condomini.

Comments are closed.