Pannelli isolanti sandwich: versatili e convenienti

I pannelli isolanti sandwich rappresentano una delle migliori soluzioni per la coibentazione edilizia.

Sono  composti da due lastre metalliche, interposte da uno strato di materiale isolante che garantisce alte prestazioni sia in ambito acustico che termico. Non hanno proprio nulla da invidiare alle coperture tradizionale, anzi, assicurano innumerevoli vantaggi:

  • alte prestazioni di isolamento termico e acustico
  • basso costo
  • resistenza meccanica alle sollecitazioni
  • resistenza agli agenti atmosferici
  • leggerezza e facilità di posa
  • impermeabilità

Inoltre, si possono applicare anche su coperture pre-esistenti e sono completamente personalizzabili, grazie alla possibilità di verniciare il rivestimento esterno in una numerosa varietà di colori.

Pannelli sandwich per la coibentazione di tetti, pavimenti e pareti

I pannelli coibentati sandwich sono estremamente versatili perché adatti a diversi impieghi nel settore delle coperture. Vengono applicati su tetti (curvi, piani e inclinati), pareti interne, pareti esterne e pavimenti:

  • pannelli sandwich per tetti – i pannelli sono realizzati con un armatura metallica e materiale isolante in schiuma poliuretanica. Garantiscono resistenza al fuoco, agli agenti atmosferici e ovviamente ottimi livelli di isolamento
  • pannelli sandwich per pavimenti – i pannelli sono realizzati in legno idrofugo o PVC sostenuti da lamine in acciaio zincato.
  • pannelli sandwich per pareti – i pannelli sono realizzati in metallo e rivestiti in PVC o verniciate per garantire la migliore resa estetica, oltre a un ottimo isolamento termico e acustico.

 

CL Coperture propone pannelli monolitici sandwich composti da pannelli in acciaio, alluminio o rame nella parte superiore, da un’anima isolante in poliuretano e da un supporto rigido (lamiera) o flessibile (carton feltro). Il rivestimento esterno è disponibile in lamiera grecata o a conformazione di coppo.

Comments are closed.