Smaltimento Eternit: quanto costa

Perché è necessario rimuovere l’Eternit

L’Eternit si è guadagnato l’appellativo di “killer silenzioso” per via delle numerose morti causate nel corso degli  anni, da inizio ‘900 fino a metà degli anni ‘90. I manufatti in Eternit contengono fibre di amianto, una sostanza altamente tossica e nociva per la salute dell’uomo, a causa delle polveri sottili che sprigiona. Le polveri di amianto sono cancerogene e, inalate a lungo, possono condurre all’asbestosi, una malattia polmonare cronica che può sfociare in tumori della pleura e dei bronchi.

Cos’è l’Eternit

L’Eternit ha trovato largo impiego nel settore edile per la copertura dei tetti, ma anche in altri campi, dall’idraulica, alla meccanica, fino all’oggettistica più comune.

L’Eternit – detto anche fibrocemento -, è una mistura di cemento e fibre a base di amianto, con elevata resistenza agli sforzi e al calore. Dal latino aeternitas (eterno), Eternit è il nome della ditta belga che nel 1903 ha cominciato la produzione di questo materiale per l’edilizia.

Brevettato dall’austriaco Ludwig Hatschek nel 1901, ha conosciuto da subito largo impiego per la produzione di oggettistica e componenti edili in fibrocemento, protraendosi fino a metà degli anni ‘90, quando è stato definitivamente messo al bando.

Quanto costa smaltire l’Eternit

I manufatti in Eternit possono essere smaltiti attraverso rimozione e trasporto in discariche apposite. Lo smaltimento dell’Eternit prevede vari step: le lastre di Eternit vengono prima incapsulate, poi rimosse e infine trasportate sul luogo dello smaltimento. Le aziende che si occupano di smaltire l’Eternit devono inoltre espletare pratiche  burocratiche e oneri relativi a permessi e autorizzazioni.

I costi di smaltimento dell’Eternit fanno riferimento a una spesa per metro quadrato di materiale. A partire da circa 13,00-20,00 euro a metro quadrato per dimensioni fino a 100 mq, si scende a 10,00-15,00 euro a mq per superfici di oltre 100 mq, fino a 6,00-8,00 euro a mq, per quantitativi sull’ordine dei 1.000 mq.

Bisogna inoltre considerare i costi della pratica ASL per lo smaltimento, intorno ai 300 euro sotto i 300 mq di materiale.

Il Ministero dell’Ambiente offre un incentivo sui lavori di bonifica e rimozione dell’Eternit, che consente ai titolari di reddito d’impresa di ottenere bonus vantaggiosi per lo smaltimento dell’Eternit.

CL Coperture si avvale di un team esperto per interventi di smaltimento dell’Eternit e bonifica amianto . Contattaci subito per richiedere un preventivo senza impegno per la rimozione dell’Eternit.

Comments are closed.